mercoledì 7 gennaio 2015

MIRIAM AMATO, CANDIDATA SINDACO M5S A FIRENZE LASCIA GRILLO



Miriam Amato, candidata sindaco grillina alle ultime amministrative di Firenze, lascia il Movimento 5 Stelle assieme a numerosi consiglieri comunali della provincia e lancia una nuova formazione politica assieme a Massimo Artini, il deputato aretino, espulso nelle settimane scorse dal M5S dopo un “processo” su Internet della base grillina.

Amato, da tempo in rotta con il resto del gruppo, spiega che la neonata formazione si chiamerà “Percorso Comune”: «Lascio perché il M5S ha tradito se stesso.

Non c’è assolutamente democrazia, perché chi osa dissentire con Beppe o Casaleggio viene sistematicamente messo alla gogna - attacca l’ex candidata sindaco di Firenze - 

Adesso è l’ora di ripartire davvero dal basso, ma non sarà il movimento mio e di Artini perché vi stanno aderendo decine di consiglieri ed ex sostenitori di Grillo da tutta Italia».

mader